Idee per le vacanze di Pasqua 2017

Dopo Carnevale, è tempo di raccogliere le idee per le vacanze di Pasqua 2017. Sono tanti, infatti, gli italiani che in questo periodo dell’anno decidono di programmare una vacanza, approfittando anche dei numerosi ponti che il 2017 ci concede. Una vacanza di Pasqua anche breve, magari, ma sicuramente indicatissima per staccare un po’ la spina dalla routine quotidiana e fare qualche giorno fuori con tutta la famiglia. Ma dove andare? Quali sono le mete più indicate e gli hotel migliori per le vacanze di Pasqua 2017? Ecco qualche idea, a cominciare da Roma e dai suoi hotel a porta di Roma come l’Hotel La Pergola.

La tradizione delle vacanze pasquali

Per questo 2017 la Pasqua arriva a metà del mese di aprile, precisamente domenica 16 aprile, comunque a poca distanza dal successivo giorno di festa, il 25 aprile, che quest’anno si lega benissimo con il 1° maggio, consentendo anche ai più fortunati di fare diversi giorni di vacanza con poche ferie. Periodo ottimo, quindi, per programma una bella vacanza di una manciata di giorni o magari anche di una settimana intera perché no, assieme a tutta la famiglia. Ad aprile comunque le temperature cominciano a intiepidirsi un po’ ed è un piacere avere un breve assaggio d’estate già in questo primo periodo dell’anno. Gli italiani sono molto affezionati alle vacanze di Pasqua e anche per quest’anno non saranno da meno. Ecco allora qualche idea sulle destinazioni.

Vacanze di Pasqua 2017, dove vanno gli italiani

Vediamo allora quali sono le mete preferite dagli italiani per le vacanze di Pasqua 2017. A cominciare dalla Capitale, destinazione sempre molto amata dagli italiani e non solo. Romantica quanto basta, densa di storia e cultura, Roma è una città che si presta a molteplici tipologie di vacanze differenti tra loro. Si può spaziare dalla vacanza prettamente culturale e storica, a quella più di divertimento con la famiglia, fino alla vacanza tra amiche con tanto di shopping.

Anche Firenze è sempre molto amata dagli italiani, per le vacanze di Pasqua e non solo. È una città d’arte bellissima, ricca di musei, chiese e luoghi storici da visitare. Una passeggiata romantica sul Ponte Vecchio, una visita turistica alla Torre di Giotto e alla cattedrale, sono soltanto alcune delle cose da non perdere da fare a Firenze, senza dimenticare le boutique che comunque animano la città.

Anche Venezia, naturalmente, è una splendida destinazione per la primavera e per Pasqua, magari un po’ scomoda per gli spostamenti e quindi spesso poco amata da chi viaggia assieme ai bambini, resta comunque una meta tra le più belle e suggestive non solo d’Italia ma in tutto il mondo. Vale davvero la pena superare un po’ le difficoltà logistiche di una città come Venezia per perdersi in una dimensione da favola.

Spostandosi un po’ verso il sud d’Italia, Napoli è sicuramente una delle mete più belle. Una città affacciata sul mare, colorata, rumorosa, piena di storia e profumi. Senza contare il piacere della tavola che riscalda anche i cuori meno appassionati.

Infine, chiudiamo con Torino, con tutta la sua eleganza di antica capitale italiana. Torino è una città laboriosa, moderna e storica.

Share this post:

Recent Posts

Leave a Comment