Vacanze in Sardegna, le migliori proposte per il 2017

sardegna

La Sardegna è una delle regioni dal fascino più selvaggio e variegato, ricca com’è di scenari così diversi tra loro che spaziano dal mare cristallino della costa sino agli entroterra dove gli abitanti del posto sono ancora dediti all’agricoltura ed al pascolo del bestiame. Ogni anno questa incredibile regione  attira a sé migliaia e migliaia di visitatori, in particolar modo nel periodo estivo, momento nel quale è possibile apprezzare ancor meglio le bellezze mozzafiato di spiagge bianche e mare che tutto il mondo ci invidia.

Dalla Costa Smeralda alla super glamour Porto Cervo, da Porto Rotondo all’isola di Asinara, dal Golfo di Orisei all’Arcipelago della Maddalena, ideale per gli sportivi che amano lo snorkeling e le immersioni, la Sardegna offre ai suoi visitatori la possibilità di godere non solo della bellezza delle sue località prettamente balneari ma anche di ammirare città come Cagliari, Oristano, i siti archeologici dell’insediamento romano come quelli di Tharros ed i famosissimi nuraghi di Arzachena. Tutto in Sardegna è vacanza: basta solo scegliere ciò che si preferisce.

Per i giovani che amano il mare e desiderano visitare la Sardegna nei mesi più caldi dell’anno, il consiglio è quello di prendere in considerazione l’idea di fittare per la propria vacanza un appartamento, ideale soprattutto se si sceglie di partire in più di 4 o 5 persone, o di affidarsi ad un villaggio vacanza, una formula grazie alla quale essere sempre circondati da divertimento ed attività da fare dentro e fuori dall’acqua.

Proprio per chi apprezza l’idea delle vacanze in Sardegna in un villaggio turistico, tra le migliori proposte del 2017 troviamo senza dubbio  Bungalow Club Village, nella cittadina di San Teodoro, a soli 100 metri dal mare. Qui, in uno scenario da sogno direttamente sulla spiaggia di Cala D’Ambra, il Bungalow Club Village offre ai suoi ospiti camere di diverse tipologie con la possibilità di scegliere la formula “family” con due stanze doppie comunicanti. Circondato dalla tipica vegetazione mediterranea, al Bungalow Club Village è inoltre possibile usufruire del centro benessere e del programma settimanale di escursioni organizzato per gli ospiti che desiderano visitare questi luoghi meravigliosi. Un’ottima idea per i più grandi mentre i bambini sono magari impegnati presso il Mini Club e lo Junior Club a giocare all’aperto.

E per chi fosse interessato invece ad una struttura più simile agli hotel tradizionali, tra le migliori proposte per il 2017 per le vostre vacanze in Sardegna non possiamo non menzionare l’Hotel Borgo dei Pescatori, a Santa Teresa di Gallura, a soli 500 metri dal mare. Qui, in un ambiente fine e ricercato, sarà possibile trascorrere una vacanza all’insegna del relax lasciandosi baciare dal sole, magari a bordo piscina. A disposizione dei clienti anche un campo da tennis e calcetto, un anfiteatro per gli spettacoli organizzati dall’Hotel ed un parcheggio. Grazie al ristorante interno alla struttura, gli ospiti potranno inoltre intraprendere dei veri e propri viaggi di gusto guidati da uno staff che saprà suggerire le pietanze da non perdere.

Ma come raggiungere la Sardegna? Oltre al servizio aeroportuale che collega tutta Italia con gli aeroporti presenti sull’isola, è possibile scegliere di arrivare in Sardegna anche con le navi, un mezzo comodo che vi farà anche risparmiare. Tra le compagnie che effettuano queste tratte troviamo Grimaldi Lines e Tirrenia con tariffe per il prossimo Giugno a partire da 70 euro circa per partenze da Civitavecchia per due persone e senza auto al seguito. I traghetti per la Sardegna raggiungono i maggiori porti della Regione tra i quali Olbia, Cagliari, Golfo degli Aranci, Porto Torres, Arbatax, e, per chi parte dalla Corsica, anche Santa Teresa di Gallura. Le partenze dall’Italia avvengono giornalmente da numerosi porti delle maggiori città italiane tra le quali Genova, Livorno, Napoli, Piombino, Palermo e Civitavecchia. Basta imbarcarsi, insomma, ed è già vacanza!

 

Share this post:

Recent Posts

Leave a Comment